Prevenzione e supporto del disagio. Nuovi incontri per l'associazione GE.FI.DIS

Pubblicato: Martedì, 22 Novembre 2022

di Carmen Piccirillo

L’ottimo impegno solidale e la volontà di “fare rete”, all’interno dell’associazione “Ge.Fi.Dis Genitori e Figli con Disagio” (presieduta da Nicola Fede, genitore di un bambino autistico, e supportata e coordinata dai dottori Giovanni Chiariello, neuropsichiatra infantile e Giuseppe Marmo, psicoterapeuta) crescono progressivamente, ricevendo sempre più consensi positivi.

Infatti, il progetto, nato a Melfi come onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale), mirato prevalentemente a prevenire e supportare il disagio psicologico, diffuso in tutte le sue manifestazioni sintomatiche e asintomatiche, ha ricevuto, sin dalla sua creazione (che risale all’aprile scorso) un buon riscontro di iscrizioni.

E’ stato fornito, dal principio, ai genitori di bambini e ragazzi con problematiche neuropsichiatriche infantili, un supporto adeguato alla genitorialità. Molti genitori hanno dichiarato di sentirsi “a casa”, come una vera e propria famiglia, e di aver trovato, all’interno dell’accogliente spazio, empatia, sensibilità, ma soprattutto un buon inserimento sociale per i loro ragazzi.

Infatti, il valido team di volontari e professionisti, ha donato e dona, con attenzione, strumenti efficaci per entrare nel miglior modo possibile in relazione con i propri figli. Tramite un buon approccio genitoriale, il ragazzo con disagio può essere proiettato in una dimensione che possa sostenerlo e aiutarlo nel miglior modo possibile.

L’obiettivo prevalente dell’associazione Ge.Fi.Dis, è stato ed è quello di creare e di ampliare una efficace rete territoriale in cui ci si possa confrontare, ad ampio spettro, su svariate problematiche, e abbattere, quindi, una volta per tutte, lo stigma sociale verso le patologie psichiatriche. L’affiatato team, infatti, intende mettere in atto qualunque progetto che possa migliorare l’inclusione, la vita sociale e il futuro degli adulti e dei minori affetti da disabilità grave, meno grave, e da disagio diffuso in generale.

Gradualmente, le nuove idee e proposte dei dottori, del presidente e dei soci, sempre prolifici e operativi, stanno creando una vera e propria “vision” vincente per mettere in campo valide iniziative, eventi di informazione, formazione, prevenzione, e tanto altro.

L’intento dell’associazione Ge.Fi.Dis, inoltre, è quello di operare non solo sul territorio della Basilicata, ma anche oltre, affinché questa importante realtà possa ricevere feedback anche esterni.

Il lavoro costante del presidente Nicola Fede, la predisposizione verso chi soffre e la grande professionalità dei dottori Giovanni Chiariello e Giuseppe Marmo, hanno fatto in modo che gli incontri dell’associazione diventassero continuativi, sempre più opulenti di contenuti.

Gli incontri che si tengono all’interno del progetto associativo, sono strutturati tramite i gruppi di auto-mutuo aiuto, ispirati al metodo della salute della Fondazione Nuova Specie Ets.

Lo scorso 12 novembre si è tenuto un incontro presso il Centro Visioni Urbane di Rionero in Vulture; il prossimo 23 novembre, dalle ore 17.00 alle ore 19.30, si terrà, con la fattiva presenza dei dottori Chiariello e Marmo, il gruppo di auto-mutuo aiuto. L’invito, da parte del presidente Nicola Fede e dei professionisti, è rivolto non solo a chi ritiene di vivere un disagio, ma anche a chi sente semplicemente la necessità di confrontarsi, di aprirsi, di parlare, di guardare la vita da una prospettiva differente.

Ogni essere umano merita di migliorare la qualità della propria vita, ma di conoscere la vita sotto l’aspetto dell’umanità, dell’apertura del cuore, soprattutto in questo periodo storico. Ognuno può fare la propria parte.

Un progetto da conoscere, dunque, da apprezzare e al quale prendere parte.

 

Direttore Responsabile: Antonio Savino

Editore: Editgest s.r.l.

Direttore Editoriale: Luigi Triani

Telefono: 0971 1949636

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PubblicitàQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy