L’Academy continua la corsa in testa alla classifica, cogliendo in casa contro un generoso Barra la sua quarta vittoria consecutiva. Complice la sconfitta dell’Antoniana sul parquet di Sant’Antimo nell’anticipo di sabato, i potentini sono virtualmente primi da soli a quota 32, in compagnia di un Parete battuto già in entrambi gli scontri e che però non ha ancora osservato il turno di riposo. Basta un primo quarto da record (37 punti segnati con sei triple), ma soprattutto di pregevoli collaborazioni offensive – da subito spettacolare un assist di Marchetti per la schiacciata a due mani di Diaz – ed un atteggiamento difensivo decisamente positivo, per innescare il break che di fatto indirizza la sfida sin dai primi minuti. Dopo due mesi abbondanti coach Miriello recupera anche Peppe Pace, schierando da subito in quintetto il suo capitano (12 punti, 2 recuperi e 4 falli subiti) e trovando positive risposte anche dagli uomini che entrano dalla panchina. A dispetto delle assenze di due dei suoi uomini più rappresentativi, quali Tredici e Fiore, Barra tuttavia non alza certo bandiera bianca, mantenendo il gap sempre nell’orbita della doppia cifra di svantaggio (44-34), ma il finale di quarto, con un Diaz già a quota 15 e senza errori dal campo, è tutto rossoblu, con vantaggio che tocca il +18.

Il copione sostanzialmente non cambia nel terzo parziale, con l’eccezione di Cagnacci, tenuto precauzionalmente in panchina per un problema alla caviglia, coach Miriello – con undici effettivi schierati già nel primo quarto –  ne approfitta per distribuire i minuti (nessuno ne giocherà più di 26) e la terza tripla di Sansone più due liberi di Labovic fissano il 70-51 con cui si va all’ultimo intervallo. Una tripla di Lorusso, un canestro di Serra e cinque punti di un Quaiattini subito vivace entrando dalla panchina caratterizzano l’ultimo quarto, giocato in attesa di una sirena che certifica il sedicesimo successo stagionale in venti partite dell’Academy. Sabato a Sant’Antonio Abate in palio una fetta quasi decisiva in ottica primo posto al termine della stagione regolare.

 

Academy Basket Potenza – Centro Ester Barra 84-66 (37-23; 52-34; 70-51)

Academy Basket: Marchetti 10, Pace 12, Lorusso 8, Labovic 9, Quaiattini 5, Diaz 16, Assui, Guglielmi, Cagnacci 6, Serra 2, Sansone 11, Esposito 5. All. Miriello

Centro Ester Barra: Nocerino 9, Cozzolino 9, Tredici ne, Fiore ne, Prete 11, Toscano 5, Pezzella 7, Fusco 8, Pecchia 2, Cavallaro 11, Fonisto 4, Coppola. All. Monteleone

Arbitri: Meo di Angri e La Corte di Salerno