Pur con una lunga lista di indisponibili (Borioni, De Marca, Vece, Pace, Assui) l’Academy dei giovani supera il generoso Forio Ischia, fanalino di coda presentatosi a Potenza con appena cinque atleti e a 24 ore dal recupero casalingo giocato con la University, isolandosi in vetta alla classifica a nove giornate dal termine della regular season.

Come nelle previsioni, dunque, la partita si rivela un’utile occasione per distribuire il minutaggio tra i superstiti disponibili e concedere il meritato spazio soprattutto ai più giovani, con Serra (28’) e Guglielmi (33’) sul parquet a maturare utile confidenza in vista dei più probanti impegni futuri e il 2006 Mattia Quaiattini – arrivato già da qualche settimana con la formula del doppio utilizzo dal Nuovo Basket Potenza – autore di 18 punti alla “prima” assoluta tra i grandi nel campionato di Serie C.

Il ritorno in campo è previsto per sabato prossimo alle 17.00, quando l’Academy sarà ospite sul difficile parquet di Piedimonte Matese, quinta forza del campionato a quota 18 punti.

Academy Basket Potenza – Forio Ischia 126-60 (30-15; 64-27; 91-42)
Academy: Banin 8, Pace ne, Lorusso 4, Labovic 19, Assui ne, Guglielmi 13, Cagnacci 29, Serra 18, Quaiattini 18, Esposito 17. All. Miriello
Forio: Porto 2, Mattera 7, Iacono 2, De La Rosa 20, Barbieri 29. All. Sepe

Arbitri: Argenio di Mercogliano e Daniele di Avellino