Nell’ambito della riunione delle Presidenti dei Club Soroptimist, si è insediata la nuova Presidente dell’Unione Nazionale Soroptimist, Adriana Macchi insieme alla sua squadra che lavorerà nel biennio 2024-25.

Durante l’evento è stato presentato il programma di lavoro che si basa su cinque macro obiettivi: educazione, formazione, culture di genere e lotta agli stereotipi; empowerment e contrasto alle disuguaglianze; contrasto alla violenza e diritti umani; salute e sicurezza alimentare e medicina di genere; sviluppo sostenibile. Una visione riassunta nel motto “valore nel rispetto e unione nell’impegno”.

Nel corso della riunione è stata presentata la Commissione Pari Opportunità nazionale di della quale fa parte anche un’esponente materana: si tratta della dottoressa Patrizia Minardi, coinvolta attraverso i progetti “Pillole di Pari opportunità”; “Questionario – mappatura degli organismi nei quali sono presenti le socie soroptimiste”; “La biblioteca per una raccolta organica di testi sulle tematiche della condizione femminile”.

Grande soddisfazione per la dottoressa Minardi, la quale ha dichiarato: «Sono onorata di far parte di una squadra nazionale preparata, competente e sensibile alle tematiche della condizione femminile nel campo del lavoro, della conoscenza, del tempo, della salute, del gap economico- finanziario. Sono certa che sapremo lavorare in team – ha concluso – con impegno e con rispetto delle diversità per poter contribuire al miglioramento delle condizioni del lavoro al femminile».