“Punta alla luna, mal che vada avrai vagabondato tra le stelle”. Questo aforisma di Les Brown suggerisce di sognare in grande, di guardare oltre ciò che, in apparenza, impedisce di seguire i propri desideri, la propria “strada”. Sognare in grande costa quanto sognare in piccolo, ma spesso ci si sente dire che “bisogna rimanere con i piedi per terra”, si pensa che sognare sia pericoloso, e che potrebbe risultare deludente qualora i propri obiettivi risultassero fallimentari. Eppure, avere grandi sogni induce a sentirsi colmi di energia positiva, motivati, e provoca la capacità di sentirsi “vivi”. Lo sa bene la modella Rosa Maria Ciani, lucana, che non ha mai accantonato i suoi desideri più profondi. Da sempre appassionata del mondo della moda e dello spettacolo, ha partecipato, nell’anno 2004, a Miss Italia, avviando, così, la sua brillante carriera. Ha partecipato a molti importanti progetti come fotomodella, come modella, come hair model; ha lavorato per Alessandro Lustro. Ha conseguito, inoltre, una laurea in Scienze della Comunicazione; nell’anno 2019 si è trasferita a Londra, dove ha studiato inglese, e ha partecipato alla London Fashion Week. Ha partecipato ai Fashion Mob organizzati dal fashion designer Pierre Garroudi, e ha collaborato con altri fotografi provenienti da tutto il mondo. Ha lavorato per “The Times”, “The Sun”, e per altre numerose riviste fotografiche internazionali. Durante il periodo critico della pandemia, a Londra, ha sperimentato, con il fotografo Tim Copsey, un nuovo modo di scattare a distanza, attraverso un’applicazione: progetto che li ha visti, successivamente, protagonisti di un grande successo nell’anno successivo (2021), quando Rosa Maria Ciani, in Italia, ha fatto degli scatti d’autore a distanza, con la stessa modalità, ricreando un’atmosfera di “Vacanze Romane” a San Chirico Nuovo.

Rosa Maria Ciani

Rosa Maria Ciani

Ha collaborato con Radio Norba, dove è intervenuta più volte per discutere di moda; è stata testimonial per campagne pubblicitarie di numerosi show-room e brand lucani. Ha studiato recitazione a Londra, anche in inglese parlato fluente. Attualmente, a Roma, si alterna tra lo studio (presso il laboratorio di Arti Sceniche di Massimiliano Bruno) e casting vari.

Rosa Maria Ciani

La mia passione per il cinema e per la moda– dichiara Rosa Maria Ciani- l’ho sempre sentita, forte, dentro di me. Quando frequentavo l’Università, ho scelto come laboratorio quello di Cinematografia: da lì, ho iniziato ad aprirmi a questo nuovo mondo che, per noi nati in Basilicata, era quasi un èlite, non era qualcosa di facilmente arrivabile. Anni fa, non avevo i mezzi per potervi accedere nella totalità: ho sempre vissuto in un paesino di 1.500 abitanti, San Chirico Nuovo, di conseguenza non sapevo come si potesse arrivare a diventare un’attrice. Per un po’ di tempo ho abbandonato l’ambito, ma mi sono fatta “trasportare” dalla bellezza che Madre Natura mi ha donato. Sin da ragazzina– aggiunge- sono stata iscritta a svariati corsi di bellezza; a diciassette anni ho partecipato a Miss Italia; ho partecipato a molti progetti, tra cui il concorso “Un Volto Per Fotomodella”, arrivando alla finale nazionale: tutte esperienze bellissime, di grande rilievo, a livello di arte e moda. Mi sono resa conto di riuscire ad esprimermi, e a trasmettere, attraverso i soli movimenti, dando vita a un vestito, a un costume da bagno (…) Amo proiettare all’esterno le tante emozioni presenti nella mia anima, mi sento ricca a livello interiore, e ci tengo a portare avanti questo “messaggio”. Voglio essere una “diva” capace di donare l’emotività, quella che coinvolge, quella che fa sentire “vivo” l’essere umano, non mi interessa la popolarità: la bellezza è intrinseca nell’empatia, nell’umanità, nella lealtà, nell’onestà, nell’essere “veri”.

Attualmente- conclude -sto facendo svariati casting; voglio perfezionarmi a livello teatrale. Sta per partire un progetto teatrale che mi vedrà protagonista, a dicembre, a Roma. Nel frattempo, in Basilicata, andrò a fare un casting per un importante progetto estivo”.

Quello della modella lucana Rosa Maria Ciani è un lodevole esempio, si tratta di una straordinaria conferma di come i sogni siano realizzabili tramite la determinazione, l’ascolto del cuore, della propria autenticità, del proprio talento: fare ciò per cui brillano gli occhi è sempre possibile.