Realizzato da Basileus comunicazione

Presentato il Torneo di Calcio a 11 U18 "Cosimo Macchia"

Pubblicato: Mercoledì, 15 Aprile 2015

Si è tenuta questa mattina a Tito Scalo, presso la sala conferenze dell’Hotel “Santa Loya”, la conferenza stampa di presentazione della prima edizione del torneo di calcio a 11 U18 “Cosimo Macchia” organizzato dal Comitato Regionale della Figc Basilicata. Alla competizione, che si terrà il 15 e il 16 aprile prossimi sui campi di Picerno, Avigliano e Brienza, parteciperanno la Rappresentativa Nazionale U18 della Lnd e le Rappresentative Juniores della Basilicata, della Calabria e del Molise.

Dopo l’introduzione di Gianluca Tartaglia, consigliere delegato alla Comunicazione del CRB, è toccato al presidente del Comitato Regionale della Figc Basilicata illustrare nei dettagli il torneo. “E’ un evento agonistico riservato alle Rappresentative Juniores che abbiamo voluto dedicare alla memoria di Cosimo Macchia, allenatore di calcio dilettantistico prematuramente scomparso –spiega Piero Rinaldi- perché noi non dimentichiamo coloro che con passione e sacrificio hanno contribuito a far crescere il calcio dilettantistico lucano. Il torneo si onora della partecipazione della Rappresentativa Nazionale U18 della Lnd a testimonianza dell’ottimo rapporto che esiste con i vertici della nostra organizzazione e della fiducia che gli stessi nutrono verso il nostro Comitato Regionale. Dal punto di vista agonistico domani si terranno gli incontri di apertura: a Picerno si affronteranno la nostra Rappresentativa e quella Nazionale U18 della Lnd, mentre ad Avigliano è in programma il match tra Rappresentativa Calabria e quella del Molise. Entrambe le gare inizieranno alle ore 16,30. Giovedì 16, invece, la finale del 3° e 4° posto si disputerà sul campo di gioco di Brienza (ore 10), mentre alle 15, 30 sul terreno di gioco di Picerno è in programma la finale per il 1° e 2° posto”. L’importanza, dal punto di vista tecnico, del torneo è stata, invece, sottolineata dal CT della Rappresentativa Juniores della Basilicata. “Vorrei complimentarmi con il CRB per aver organizzato una competizione davvero di alto livello tecnico –afferma Rocco Pappalardo-. Riuscire a portare nella nostra regione la Selezione Nazionale U18 della Lnd e ben tre Rappresentative regionali non è cosa semplice. E’ l’ennesima prova di un lavoro di qualità che si sta portando avanti per elevare il livello di competitività del calcio dilettantistico lucano. Un torneo che ci offre la possibilità di verificare sul campo il duro e lungo lavoro di preparazione che stiamo svolgendo da alcuni mesi in vista della partecipazione al Torneo delle Regioni in Lombardia. In particolare la gara di domani contro la Nazionale U18 della Lnd è per noi motivo di orgoglio, ma rappresenta anche un difficile banco di prova e per questo sarà una gara ancora più stimolante”.

E complimenti al CRB vengono anche dal CT della Rappresentativa Nazionale U18 della Lnd.

“Ringrazio il Presidente Rinaldi e l’intera Basilicata per l’organizzazione di questo Torneo –ha dichiarato Vittorino Mauri-. Una competizione importante che onora la memoria di Cosimo Macchia. Sono rimasto piacevolmente colpito dalla cordialità dei lucani, oltre alla grande disponibilità e cortesia riscontrate sia sui campi di allenamento che nelle strutture ricettive.

La Nazionale Under 18 arriva a questo torneo con delle variazioni rispetto alle convocazioni del Roma Caput Mundi. In Basilicata abbiamo portato tutti ragazzi del 1997 con 10 elementi nuovi che possono avere la possibilità di mettere in mostra le proprie qualità.

Questa è la mia prima stagione con la Nazionale U18 e ringrazio la Lnd che mi ha permesso di trovare una struttura organizzativa capace di muoversi in maniera capillare su tutto il territorio italiano alla ricerca di giovani di qualità. Una base fondamentale per svolgere un buon lavoro”. E sull’importanza di tornei come questo organizzato dal CRB si è soffermato anche Alessandro Scanziani, ex calciatore di serie A con le maglie (tra le altre) di Sampdoria e Inter, oggi Team Manager delle Rappresentative Nazionali U17 e U18 della Lnd.

“E’ davvero importante per la Nazionale della Lnd avere la possibilità di partecipare a questi eventi organizzati dai Comitati regionali –sostiene Scanziani-. Tra impegni scolastici e gare delle società di appartenenza i ragazzi sono sempre molto impegnati ed è necessario riuscire a trovare spazi per l’attività della Nazionale.Il calcio italiano sta vivendo un momento particolare, ma sono tanti i giovani di valore sul territorio. Bisogna avere il coraggio di rischiare e sperimentare. Un invito rivolto soprattutto agli allenatori che devono aiutare questi ragazzi a crescere dando loro anche la possibilità di sbagliare. E’ necessario anche che questi giovani atleti seguano un percorso di crescita importante volto al sacrificio e agli allenamenti senza l’assillo di ottenere subito i risultati. Dare il meglio per onorare la maglia che indossiamo ed aiutare i nostri ragazzi nel loro percorso di vita umano e calcistico”. Hanno fatto pervenire il loro pensiero anche Saverio Mirarchi, capo delegazione delle Rappresentative Lnd e presidente del CR Calabria e Piero Di Cristinzi presidente del CR Molise che saranno solo domani in Basilicata.

“ Prosegue intensamente l’attività delle Rappresentative Nazionali U17 e U18 della Lnd – afferma Mirarchi-. La presenza al torneo “Cosimo Macchia”della Nazionale U18 in Basilicata è stata concordata con il presidente del CRB Rinaldi e rappresenta una bella vetrina per i giovani Juniores delle Rappresentative partecipanti. In particolare offrirà al CT della Rappresentativa calabrese di verificare sul campo se le scelte fin qui fatte vanno nella direzione giusta ed eventualmente trovare i correttivi adeguati in vista del Tdr. Ringrazio il presidente Rinaldi e l’intero CRB per l’invito al torneo che ci impegniamo ad onorare al meglio”.

“Quella del CRB di dedicare un torneo prestigioso ad un suo allenatore per onorarne la memoria –dichiara il presidente del CR Molise Piero Di Cristinzi- è un’iniziativa importante. Dal punto di vista tecnico la competizione in terra lucana offre una grande occasione per iniziare a verificare la crescita della nostra Rappresentativa in vista del prossimo TDR. La presenza della Nazionale U18 della Lnd qualifica ulteriormente il quadrangolare dando un tocco di azzurro all’intero torneo”.

Foto: Ansa

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy