Il Papa è in Sri Lanka

Pubblicato: Martedì, 13 Gennaio 2015

Ad accogliere il Pontefice, dopo un volo diretto da Roma durato nove ore, è stato il nuovo presidente dello Sri Lanka, Maithripala Sirisena. La cerimonia di benvenuto all'aeroporto con tanti bambini e perfino 40 elefanti bardati con vesti sgargianti.

Il Papa chiede ai seguaci delle diverse religioni (buddisti e indù che si sono combattuti, cristiani e musulmani) di lavorare per la riconcilazione e la ricostruzione del Paese. "Tutti devono essere liberi di esprimere le prorie preoccupazioni, i propri bisogni, le proprie asprirazione e paure".
 
Ma soprattutto "devono essere pronti - sottolinea Francesco - ad accettarsi l'un l'altro, a rispettare le legittime diversità> che non sono minacce , ma un arricchimento. Occorre <promuovere - conclude il Papa - la dignità umana, il rispetto dei diritti dell'uomo e la piena inclusione di ogni membro della società".
 
In aereo, Francesco aveva salutato i 76 giornalisti presenti (tra loro anche 14 filippini) augurando loro "buon viaggio e tanto lavoro". Subito dopo la cerimonia di benvenuto c'è stato un cambio di programma. Per il prolungarsi del tragitto dall'aeroporto al centro di Colombo (28 chilometri), con tanta gente per la strada ad attenderlo, il Papa non è andato a pranzo con i vescovi dello Sri Lanka, fermandosi in nunziatura per celebrare la Messa. Gli altri impegni restano invariati. Nel pomeriggio srilankese, quando in italia sarà l'ora di pranzo, l'incontro con i leader religiosi. Altra occasione per ribadire la necessità di pace tra i credenti.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy