Incontro sulle vittime di mafia

Pubblicato: Sabato, 14 Marzo 2015

Nel cammino versola XX Giornata della Memoria e dell'Impegno prevista per il 21 Marzo a Bologna, durante la quale Libera ricorda tutte le vittime innocenti delle mafie, il coordinamento regionale di Libera organizza un incontro pubblico con i familiari lucani delle vittime di mafia: l'agente di Polizia di Stato Francesco Tammone, i Carabinieri Claudio Pezzuto e Salvatore Bologna, l'agente di Polizia penitenziaria Pasquale Di Lorenzo, il giornalista e amministratore locale Mimmo Beneventano.

 

L’incontro, previsto per lunedì 16 marzo alle ore 10.00 presso la Sala convegni “Domenico Potenza” della sede del Ce.St.Ri.M. onlus in Via Sinni a Potenza, vedrà la partecipazione di don Marcello Cozzi (Vice Presidente nazionale di Libera), di Anna Maria Palermo (referente regionale di Libera) e dei familiari delle vittime che porteranno la loro testimonianza. E' inoltre prevista la presenza di alcune scuole della città e di numerose autorità e rappresentanti istituzionali.

“Camminare accanto ai familiari delle vittime innocenti di mafia per noi significa affondare le radici del nostro impegno nel sangue delle loro vite spezzate, ma significa anche dare un senso al loro sacrificio ed infine non dimenticare mai che i percorsi della verità e della giustizia non possono mai essere separati” : questa la dichiarazione di Don Marcello Cozzi, Vice Presidente nazionale di Libera, commentando l’iniziativa del coordinamento lucano ed i percorsi di coinvolgimento attivo verso la Giornata della Memoria e dell’Impegno per la quale quest’anno è stato scelto lo slogan “La verità illumina la Giustizia”.

 

 

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy