Villa d'Agri, Asp: convegno su salute delle donne

Pubblicato: Venerdì, 13 Marzo 2015


“La tutela della salute della donna e della vita nascente, del bambino e dell’adolescente” è il titolo del convegno che si tiene sabato 14 marzo alle ore 10 al Centro sociale di Villa D’Agri.

La giornata di studi promossa ed organizzata dall’Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia Asp dell’Ospedale di Villa D’Agri in collaborazione con la Regione Basilicata e il patrocinio del Comune di Marsicovetere è un convegno dedicato alle donne e ai medici della Val d'Agri per illustrare la continua e rinnovata attività della Ginecologia ed Ostetricia Asp dell’Ospedale di Villa d'Agri. Uno spazio per illustrare un programma di attività dedicato a migliorare la qualità della cura volta alla tutela della salute della donna in ogni sua età. 

La lettura magistrale sarà tenuta dal Professore Giovanni Scambia, Direttore del Dipartimento per
la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente, del Bambino e dell'Adolescente del Policlinico Gemelli dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.  Tra i nuovi progetti il Direttore dell' UOC di Ginecologia di Villa d'Agri, il dott. Giuseppe Martinelli promuoverà la giornata della Prevenzione Donna, un servizio concreto e utile dedicato alla prevenzione e alla diagnosi precoce delle malattie ginecologiche, mentre le attività del reparto di ostetricia e ginecologia saranno illustrate dalla dr.ssa Maria Teresa Orlando.

Parteciperanno il sindaco di Villa D’Agri Dr. Sergio Claudio Cantiani, il Direttore Generale dell’ASP Dr. Giovanni Bochicchio, l’Assessore regionale alle Politiche per
la Persona Prof..ssa  Flavia Franconi, il Presidente del Consiglio regionale dott. Piero Lacorazza, le conclusioni saranno affidate al Dr. Marcello Pittella Presidente della Giunta regionale. Il programma è scaricabile dal sito www.aspbasilicata.it. Lo rende noto l'ufficio stampa dell'Asp.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy