"L'importante è che c' è la salute".

Pubblicato: Lunedì, 23 Febbraio 2015

Papaleo (Alad Fand) al convegno svoltosi a Roma

 

"Nei giorni scorsi, aderendo all'invito di Cittadinanzattiva, ho preso parte ad un interessante evento, programmato di concerto tra la stessa Cittadinanzattiva (Comitato nazionale di coordinamento associazioni malati cronici) e l'IPASVI (Federazione Nazionale Collegi Infermieri), svoltosi a Roma pressola Sala Capranichetta dal titolo "Patto: l'importante è che c' è la salute".

Un appuntamento - dichiara Antonio Papaleo, presidente di Alad Fand Basilicata -  che ha voluto chiamare a confrontarsi i principali attori del Servizio Sanitario Nazionale sullo stato di effettiva attuazione del Patto per la Salute, con una particolare attenzione al riordino dell'assistenza territoriale e alle politiche del personale. Patto per la Salute che non deve ridursi a semplice accordo finanziario, ma che di fatto è diventato tale, visto che ha serie difficoltà a decollare, come è evidente stante il fermo imposto al Piano Nazionale Sanitario, ancora bloccato a quello del 2006-2008.
Intanto, è stato denunciato, insistono seri problemi di accesso alle prestazioni sanitarie con percentuali del 23,7% per le liste di attesa, per il ticket e per l'intramoenia; del 20,3% per l'assistenza sanitaria territoriale; del 25,7% per l'assistenza riferita ai Medici di Medicina Generale ed ai Pediatri di Libera Scelta; del 20,3% per la riabilitazione; del 17,3% per l'assistenza residenziale e del 14,2 % per l'assistenza domiciliare.
Urge, pertanto, intervenire per superare i discrimini imposti dal federalismo sanitario che ha prodotto semplicemente divari assistenziali fra le diverse regioni e in particolare al sud; inoltre bisognerebbe eliminare i cosiddetti super ticket, salvaguardando le esenzioni, specie per i malati cronici; stabilire come e con chi si andranno a realizzare i LEA (Livelli Essenziali di Assistenza); impegnarsi per un migliore rapporto ospedale-territorio; ma, principalmente, dedicare maggiore attenzione alla prevenzione e, perciò stesso, a migliori stili di vita".

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy