La nostra proposta: parcheggiatori ACTA per combattere il degrado cittadino.

Pubblicato: Martedì, 09 Maggio 2017

Alessandro Galella, Consigliere comunale Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Potenza

Finalmente è iniziato da ieri il lavoro dei così detti “parcheggiatori”. Persone assunte dall'Acta attraverso una agenzia interinale per controllare che tutte le auto in sosta siano dotate o di permesso o di grattino che hanno sostenuto un corso e che potranno anche fare le multe.

La speranza di tutti è che essendoci finalmente controlli meticolosi diminuiscano le lunghe soste favorendo così la rotazione delle auto in sosta e quindi aumentando la possibilità di trovare parcheggi liberi.

La presenza di questi 12 collaboratori a tempo determinato dell'Acta nelle zone dei parcheggi a pagamento potrebbe essere una buona occasione anche per tentare di arginare il problema di tutti quei proprietari di cani che pensano che gli escrementi dei loro amici a quattro zampe debbano scomparire solo attraverso la decomposizione.

Per questo ho chiesto formalmente al nuovo Amministratore Unico di Acta di verificare se ci siano le condizioni per permettere ai “parcheggiatori” di effettuare anche le contravvenzioni ai proprietari di animali che non puliscono.

La nostra città, dopo un decennio di disastro assoluto, di impunità totale di chi sfregia i giochi per i bambini, distrugge le cose pubbliche e imbratta o sporca muri e marciapiedi, deve definitivamente cambiare rotta, facendo della pulizia, della lotta al degrado e della salvaguardia del decoro un dovere da far rispettare a tutti i cittadini.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy