Inaugurato il Consultorio familiare diocesano di Potenza

Pubblicato: Lunedì, 16 Febbraio 2015

Inaugurato il Consultorio familiare Diocesano in via Acerenza a Potenza (ex ospizio). Un progetto complesso e fortemente voluto dall’arcivescovo, monsignor Agostino Superbo e dall’intera diocesi “che lo ritiene un presidio fondamentale in un percorso che pone sempre più le famiglie al centro dell’evangelizzazione e, a loro volta, missionarie nella diffusione del Vangelo” sostiene monsignor Superbo.

“Il Consultorio diocesano – spiegano Marco e Rosa Tripaldi, responsabili dell’ufficio diocesano di Pastorale per la Famiglia – vuole offrire risposte organiche e unitarie, non solo alle difficoltà relazionali delle coppie e delle famiglie, ma anche alla necessità di compiere percorsi educativi che comprendano gli aspetti biologici, psicologici e spirituali della persona, sia nella cura sia nella prevenzione. Il consultorio familiare, attraverso un’azione di consulenza e di prevenzione, mira a una visione cristiana della persona, della coppia e della sessualità, ed è finalizzato al sostegno e all’accompagnamento di ogni famiglia”, concludono. Un servizio gratuito di consulenza e di ascolto, offerto dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 12 e dalle 16 alle 19, aperto a tutti coloro che richiedono sostegno e assistenza per le dinamiche familiari difficili, un servizio nel quale le persone singole, le coppie e le famiglie possono trovare una risposta, sia sul piano professionale sia umano, a specifici bisogni e problemi relazionali. Si avvale di un gruppo di professionisti che annovera psicologi, psicoterapeuti, medici, mediatori familiari, counsellor, avvocati, insegnanti dei metodi naturali, un consulente etico e morale. Per realizzare l’iniziativa è stata avviata una scuola per consulenti familiari, di durata triennale per favorire la formazione e la crescita personale degli operatori volontari.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy