Il punto sulla 1ª categoria, girone B - 15ª giornata

Pubblicato: Mercoledì, 17 Gennaio 2018

Lu Tito e Atletico Lauria sono campioni d’inverno. Cinquine per Viggianello e Policoro. Colpaccio del Castelluccio

di Dario Mainieri

A.S.D. Viggianello e Polisportiva Sarconi prima del calcio d’inizio

Al giro di boa troviamo due squadre in testa: il Lu Tito e l'Atletico Lauria. Con i melandrini mezzo punto più avanti per via dello scontro diretto vinto quattro a due e giocato al "Mancinelli" di Tito il ventisei novembre scorso. Le due compagini campioni d'inverno raggiungono questo titolo con due risultati diversi.

Il Lu Tito ha ottenuto un pareggio sull'ostico campo di Salandra. Tre a tre il finale. Due volte Bollettieri e una volta Russo hanno spaventato i ragazzi di mister Pappalardo che hanno risposto, andando per altro sempre in svantaggio, con Lo Tito, Romano e Salamone. L'Atletico Lauria invece si siede sul trono della classifica col vento in poppa dopo aver rifilato ben sei reti a domicilio del Montemurro. Le reti di Atzori, Favieri, Olivieri, Maimone, Chiacchio e un autogol hanno permesso ai valnocini di battere senza troppi problemi i valdagrini che rimangono in penultima posizione.

Il Castelluccio cala il jolly, va a vincere a Montalbano dove nessuno era mai riuscito quest'anno e si piazza a cinque lunghezze dal duo di testa. I materani erano passati in vantaggio con il solito De Paola ma Amendolara e Sarro hanno ribaltato l'esito della gara in favore dei rossoblù. Il match di cartello tra Tramutola e Roccanova va alla compagine della val d'Agri che, grazie a questa vittoria, scavalca di un punto lo stesso Roccanova. A nulla è valso il momentaneo pareggio di Graziano dinanzi alle reti di Saccende e Molletta.

Goleada per il Policoro che sul campo del fanalino di coda Proloco Spinoso si impone per cinque reti a uno. Per gli ionici hanno timbrato il cartellino dei marcatori Sabato, Lucarelli, Faillace, Mele e Borraccia. Gol della bandiera di Torraca. Pokerissimo anche del Viggianello che ha battuto tra le mura amiche il mal capitato Sarconi. Cavaliere, due volte Melchionda, Lecce e Gioia i marcatori gialloverdi.
Infine, nell'unico anticipo di giornata, il Tursi ha violato il campo del Montescaglioso. Non sono bastate le tre reti montesi firmate da Scaramuzzo e due volte da Ingordino. I tursitani hanno messo a segno una rete in più (Virgallito, doppietta Libone, Chisena) e hanno portato a casa la gara. Ha riposato, come da calendario, il Raf Vejanum.

Il re dei bomber di metà campionato è Favieri del Lauria con ben quattordici reti all'attivo. Seguono con dieci reti Molletta del Tramutola e De Paola del Montalbano. Con otto Lucarelli del Policoro e Lo Tito e Santopietro del Tito.

 

Risultati e classifica (tuttocampo.it)

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy