Volley. L’Asd Murate si aggiudica il Campionato Regionale U16 maschile.

Pubblicato: Lunedì, 15 Maggio 2017

di Pasquale Caputi

Il Murate "B"  U16

Ancora un successo per l’Asd Murate che domenica 14 maggio, presso il palazzetto dello sport di Tricarico, ha conquistato il titolo di campione regionale Under 16 maschile di pallavolo. Grande soddisfazione per la società potentina che ha portato ben due squadre a disputare la Final Four per la conquista dell’ambito trofeo.

La prima semifinale ha visto sfidarsi proprio le due Murate, denominati A e B, classificatisi rispettivamente in seconda e in prima posizione nei loro gironi di qualificazione. Facile il successo della “B” che è passata in finale con il punteggio di 3 a 0.

Più equilibrata la seconda semifinale che ha visto contrapposti il Volley Matera (primo del girone A), e il Lauria Volley (secondo del girone B). Alla fine i ragazzi di Matera si sono dovuti inchinare alla migliore organizzazione dei laurioti che, col punteggio di 3 a 1, hanno conquistato meritatamente l’accesso alla finale.

Nell’ultima partita della stagione si sono, quindi, ritrovati di fronte, ancora una volta, la Murate "B" e il Lauria Volley. La gara è iniziata con un Lauria aggressivo, attento, desideroso di cancellare le due sconfitte subite dalla Murate durante la fase a gironi. Un set molto combattuto, tirato, equilibrato, giocato punto a punto; ma proprio quando la partita stava entrando nel vivo è arrivato l’infortunio del capitano del Lauria, Massimo Cosentino, uno dei ragazzi migliori di coach Sandro Passaro, che atterrando male dopo un muro si è infortunato alla caviglia sinistra ed è stato costretto ad uscire dal campo e ad abbandonare una finale che fino a quel momento stava giocando in maniera impeccabile.

Gli equilibri si così sono inesorabilmente rotti, la partita è passata definitivamente in mano alla Murate che grazie alla sapiente regia di Giuseppe Valentino e Massimiliano Perrini, agli attacchi di uno scatenato Giuseppe Laurita, dei rocciosi Giovanni Santopietro, Ray Pietrafesa e Gabriele Perna e con una difesa sempre attenta di Francesco Romano è riuscita a chiudere il primo set 25 a 20.

La sconfitta del primo set e la perdita del forte attaccante ha stroncato del tutto le velleità dei ragazzi di Passaro che con la corta panchina non è riuscito a rimpiazzare adeguatamente l'assenza mentre, di contro, il coach Santangelo ha potuto contare su un'ampia rosa che gli ha permesso grandi possibilità di cambio e di gioco. E così di volta in volta in campo si sono visti tutti i ragazzi della Murate: Donato Nardozza, Enrico Rossano, Andrea Marino, Giuseppe Pontolillo, Luca Vaccaro, Alessio Molinari che sono riusciti ad aggiudicarsi anche gli altri due set col punteggio di 25-11 e 25-15.

Una cavalcata vincente della Murate che ha vinto il torneo senza perdere nemmeno un set in tutto il campionato e che si è aggiudicato per l'ennesima volta anche il diritto di partecipare alle finali nazionali che si disputeranno a Latina dal 30 maggio al 4 giugno, segno inequivocabile del grande lavoro svolto in questi anni dai tecnici: Salvatore Santangelo, Vittorio Sergio e Manuela Caramuta

Questo successo si aggiunge al quello dell’U14, e ai terzi posti della Murate A in U16 e dei ragazzi dell'U13 e ai tanti altri titoli conquistati in questi anni, frutto di un meticoloso lavoro e dell'impegno non solo dei tecnici e dei ragazzi ma di un intero gruppo dirigente che opera con passione anche dietro le quinte: Pippo Olita, sempre presente e adorato dai ragazzi, Mimma Romaniello e Franca Leone, attente organizzatrici, e del presidente Don Giovanni Caggianese che ad ogni finale soffre ed esulta su ogni singolo punto.

Naturalmente non si può dimenticare quello che è uno dei veri punti di forza della squadra, ovvero il settimo uomo in campo: il gruppo dei Supporters che non abbandonano mai questi ragazzi, seguendoli stoicamente in tutte le partite riempiendo palestre e palazzetti e riuscendo a trasformare con il loro tifo incontenibile ogni singola gara in una festa e una società di pallavolo in una grande famiglia.

 

Il presidente Fipav Basilicata premia il Murate B, vincitore del campionato U16

 

Premiazione del Lauria Volley: secondo classificata

 

Il Lauria Volley

 

La premiazione del Murate A: terza classificata

 

Il Murate A

 

Gli arbitri: Al centro Pasquale Restaino, primo arbitro della finale, A sinistra Brigida Cristilli, secondo arbitro della finale, A destra: Nicola Caruso, primo arbitro della semifinale tra Murate A e Murate B

 

 

La grande famiglia Murate

 

Murate A e Murate B

 

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy