Aeroporto di Basilicata

Pubblicato: Venerdì, 20 Febbraio 2015

I delegati del Pd in pressing su Renzi

 

“Da oggi l’aeroporto di Basilicata smette di diventare un’utopia e diventa un obiettivo possibile.
E questo grazie alla tenacia dell’assessore regionale alle infrastrutture e mobilità, il non-lucano Aldo Berlinguer, che ha messo al servizio dei lucani competenza, caparbietà e determinazione.

Da parte nostra, in qualità di delegati nazionali del PD, abbiamo provveduto a portare il problema all’attenzione del nostro Premier e segretario nazionale Matteo Renzi e del Presidente del partito, Matteo Orfini, consegnando loro un dossier sul tema dell’aviosuperficie Mattei, in occasione dei lavori dell’ultima assemblea nazionale del Partito Democratico.
Non ci prendiamo meriti. Il nostro è stato un atto doveroso, per tentare di dare voce alla nostra terra e ai nostri cittadini, troppo a lungo trascurati. Ma è comprensibile che oggi festeggiamo con il governatore lucano Marcello Pittella e con l’assessore regionale Berlinguer per l’ottimo colpo messo a segno. Una vittoria non scontata. Una vittoria che premia la tenacia di chi non si arrende di fronte agli ostacoli.
Adesso però non si perda tempo e si metta in campo un lavoro di squadra ed una totale sinergia tra Governo regionale, amministrazione provinciale, amministrazione del comune di Pisticci e consorzio Asi, affinché la Pista Mattei venga trasformata in un vero aeroporto, con la consecutiva e necessaria candidatura ad aeroporto di interesse nazionale. 
Ancora una volta, anche noi faremo la nostra parte, sentendoci coinvolti come ognuno dei cittadini lucani.
L’aeroporto di Basilicata non è un capriccio, per nessuno di  noi. L’aeroporto lucano rappresenta la possibilità di riscatto per una terra che troppo ha dato, senza avere mai nulla in cambio. E’ finalmente giunto il momento (è proprio il caso di dirlo) di volare alto”. Così i delegati all’assemblea nazionale del Partito democratico, Andrea Casarano, Mirna Mastronardi e Raffaella Piarulli.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy