17^ Edizione Festival di Potenza: le audizioni

Pubblicato: Lunedì, 30 Ottobre 2017

Tante voci interessanti di giovani e meno giovani che vogliono mettersi alla prova, qualche originalità artistica che ha comunque bisogno di maturazione, interpretazioni con un’impronta personale di canzoni di successo hanno caratterizzato le audizioni per la 17esima edizione del Festival di Potenza che si sono tenute ieri presso la Cd&m Record di Filiano.

Nella struttura di produzione discografica all’avanguardia per tecnologie, il direttore artistico del Festival Mario Bellitti, insieme ad alcuni collaboratori, ha scelto gli ultimi partecipanti di un’edizione che si annuncia ancora all’insegna delle novità.

Sono soddisfatto – dice Bellitti – per le candidature di emergenti che si aggiungono alla scaletta di professionisti ed artisti più noti per confermare il format di spettacolo di contaminazione tra generi musicali. Non è certamente casuale – riferisce il direttore artistico – che quest’anno abbiamo scelto alcuni testimonial del nostro lungo lavoro finalizzato ad offrire ai professionisti dello spettacolo nuove opportunità di mercato e ai giovani talenti selezionati nuove possibilità di professione artistica ed anche la possibilità di ulteriore formazione. Bellitti cita un dato: tra gli oltre 400 partecipanti (giovani talenti) alle edizioni del Festival di Potenza, oltre il 40% prosegue l’attività artistico-professionale a riprova che lo spettacolo anche da noi è lavoro, con tutti i limiti esistenti. Per questa ragione sul palco della 17esima edizione avremo alcuni giovani artisti che dopo aver partecipato ad edizioni di alcuni anni fa adesso fanno parte di compagnie che producono spettacoli (musical) di successo o che hanno avviato un’intensa attività artistica anche all’estero. Insieme a loro – continua il direttore artistico – stiamo definendo un cast di artisti ben noti al grande pubblico, alcuni ritornano volentieri al nostro Festival per dare continuità al proprio impegno di qualità. Come è già avvenuto per le precedenti edizioni, Il programma televisivo del “Festival di Potenza 2017” sarà trasmesso in Italia ed all’estero, attraverso emittenti TV e Web Tv. Riprese, Montaggio e Distribuzione: A.S.C. GLOBAL

La serata finale si svolgerà il 18 novembre presso l’Auditorium del Conservatorio Gesualdo Da Venosa di Potenza.

All’interno del Festival si svolgerà il tradizionale appuntamento del Premio Thalia. Il Centro Studi Turistici Thalia, promotore dell’evento con il patrocinio di Camera di Commercio, Apt, Confcommercio, Comune di Potenza, Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, ha reso noto il primo vincitore a cui sarà conferito il Premio: il sindaco di Sasso Castalda Rocco Perrone, quale testimonial dell’attrattore di grande successo del 2017, il Ponte alla Luna.

“Quello di Sasso di Castalda – sottolinea il segretario del Centro Studi Turistici Thalia Arturo Giglio – oltre a caratteristiche di spettacolarità che ne fanno un “unicum” almeno in Italia rappresenta una grande opportunità per passare finalmente dai troppi convegni sul turismo delle aree interne alle azioni concrete di promo-commercializzazione di zone come quella del Marmo-Melandro inserita nel Parco Nazionale Appennino Lucano che in verità stenta ancora ad esercitare un ruolo di richiamo per il target sempre più diffuso e crescente del turista della natura. Il passo successivo: definire un piano di intervento con tutti gli attori del turismo locale in grado di intercettare flussi turistici di nicchia, puntando su un turismo che regali emozioni – aggiunge –  all’interno di una strategia intelligente, specie rispetto al recente passato quando non c’erano scelte di nicchia e tanto meno una gamma di attrazioni così vasta come quella attuale”.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy