Un po' di saghe: Monster Hunter

Pubblicato: Lunedì, 26 Ottobre 2015

di Paolo Savino

Ogni volta che esce un Monter Hunter in Giappone è festa nazionale!
Non c'è nessuna affermazione più vera per quanto riguarda uno delle punte di diamante della Capcom: Monster Hunter. Per come possano variare i luoghi o i mostri la saga presenta sempre due cose comuni a tutti i capitoli: le meccaniche e lo stile.

 

Non esiste una vera e propria storia in Monster Hunter dato che dovremo interpretare un cacciatore di mostri che accetta di uccidere mostri al maggiore offerente per avere una ricompensa in denaro, in pratica per tutto il gioco saremo dei veri e propri cacciatori di taglie.

Si parte dalla creazione del proprio personaggio e poi dopo una veloce campagna di tutorial sui rudimenti della caccia da parte del capo del villaggio di turno siamo pronti a zappare quasi letteralmente tutti i mostri che di volta in volta ci verranno chiesti di uccidere.

Sarà poi a noi specializzarsi nell' utilizzo di alcune delle tante categorie di armi presenti nel gioco (celebre è lo spadone di 2 metri con cui “zappare” i mostri dato che l'animazione sembra proprio un contadino che lavora la terra) per poi affrontare tutti i mostri che troveremo sul nostro cammino.

La forza di questa saga sta nel numero impressionante di missioni (più di 100 a titolo) per il numero altrettanto altro di armi e armature ottenibili con frammenti presi dai mostri e per la lunghezza spaventosa delle missioni.

Se ci appassioniamo a questa saga sarà abbastanza normale avere più di 200 ore a capitolo dato che le missioni durano in media 10 minuti a basso livello fino a 40/50 minuti per le missioni più impegnative e per la varietà di cose che possiamo fare.

Ciascun titolo è già di per se lunghissimo ma se contiamo che parecchie missioni che si possono giocare multyplayer allora questo gioco diventa davvero infinito e divertentissimo da giocare in compagnia.

Il multyplayer è stato introdotto da Monster Hunter Freedom su psp per poi diventare una delle caratteristiche principali della serie che otterrà il massimo successo su console portatili (psp e 3ds) e su pc ma solo in Giappone con Monster Hunter Frontier.

Davvero una saga divertente che ha la sua bella dose di sfida arrivato a livelli alti che potrà far durare le vostre console portatili veramente tanto soprattutto se siete con amici.

Murales

Comics

TerradiBasilicata TV

 
Terra di Basilicata - Dir. Resp. Antonio Savino - Aut. Trib. Potenza 357/08 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy