De Luca: il centro storico, cuore di Potenza

Pubblicato: Giovedì, 19 Febbraio 2015

“Se Potenza è il cuore della Basilicata, il centro storico è il cuore di Potenza”, così il Sindaco Dario De Luca interviene per presentare l’imminente avvio delle procedure di  progettazione dei lavori che interesseranno le strade, i vicoli e le gradinate della parte antica della città. “Se la Regione non riconosce al proprio capoluogo il ruolo che a esso compete, l’intera comunità lucana ne subirà gli effetti negativi.

Lo stesso dicasi per il centro storico cittadino: senza un’adeguata riqualificazione del borgo storico potentino, l’intera città risulterà penalizzata. Bene hanno fatto i consiglieri comunali, attraverso un lavoro attento e competente a rendere concreta la rimodulazione dei 26 milioni di euro dei Fondi di Sviluppo e coesione. In quest’ambito si inserisce il progetto che ci vedrà intervenire per un importo superiore ai 3 milioni e mezzo di euro, andando a ripavimentare, le strade principali, i marciapiedi e i vicoli caratteristici del centro storico.

A seguire si interverrà anche sulle gradinate per restituire all’intero complesso architettonico-urbanistico la bellezza di un tempo. Dobbiamo ripristinare le condizioni perché i potentini e quanti trascorrono del tempo nella nostra città tornino a ripopolare le viuzze, gli angoli caratteristici, le piazze e le strade di un centro particolarmente caro a chi a Potenza è nato o ha vissuto la propria infanzia qualche decennio fa, ma altrettanto apprezzato da coloro i quali, anche solo in determinate occasioni, fanno una passeggiata in centro. E’ vero sono tante le criticità da affrontare, ma con l’impegno di tutti sono sicuro che i risultati che si potranno raggiungere saranno importanti. L’obiettivo è quello di far tornare le famiglie a vivere il centro, con uffici, scuole, spazi verdi, mercatini, riorganizzazione dei parcheggi, valorizzazione degli immobili storici e dei monumenti che dovranno costituire elementi cardine, eliminando quei motivi di degrado e quella sensazione di abbandono che molti nostri concittadini purtroppo vivono. Ringrazio i media per mantenere sempre alta l’attenzione su questi temi, e garantisco che faremo tesoro di tutti i suggerimenti che ci perverranno” conclude il Sindaco.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy